le regole del karate - SunShine Dojo

CERCA DI PERFEZIONARE IL CARATTERE

一、人格完成に努むること
PERCORRI LA VIA DELLA SINCERITA'

一、誠の道を守ること
RAFFORZA INSTANCABILMENTE LO SPIRITO

一、努力の精神を養うこと
OSSERVA UN COMPORTAMENTO IMPECCABILE

一、礼儀を重んずること
ASTIENITI DALLA VIOLENZA E ACQUISISCI AUTOCONTROLLO

一、血気の勇を戒むること
LOGOUT




Vai ai contenuti

Menu principale:

le discipline > il karate > l'arte marziale > le regole del karate

le regole del karate
dojo kun

le regole del luogo in cui si cerca la via
(do = via - jo = luogo - kun = regola)

...dal sito skyward.it

dojokun


一、人格完成に努むること
hitotsu, jinkaku kansei ni tsutomuru koto
cerca di perfezionare il tuo carattere

[ speaker : Kaori Matsui ]


L'equilibrio nel proprio carattere dell'uomo va allenato con la pratica : chi fa karate non deve mai smettere di perfezionare se stesso affrontando le asperità interiori con lo stesso vigore con cui intraprende l'esercizio fisico, essere critici con se stessi è un modo per superare le difficoltà che incontrerà in tutte le situazioni della vita: confusione, pregiudizio, presunzione, egoismo, sopravvalutazione di se stessi, ingiustizia, autocommiserazione e sentimenti incontrollati ostacolano il progresso sulla Via. Imparare a gestire la propria interiorità, al contrario, aiuta a raggiungere l'equilibrio e ad essere appagati di quello che si è appreso. Se per altro l'allenamento fisico, con l'avanzare degli anni, conosce necessariamente delle limitazioni, lo spirito, invece, deve e può essere perfezionato per tutta la vita.

Ichi michi issho
Un giorno, una vita

Bisogna vivere ogni giorno intensamente, come se fosse il primo e l'ultimo giorno di vita. Vivere intensamente significa godere dei progressi fatti.

Meikyo shi sui
Uno specchio limpido riflette la verità

Essere chiari, sinceri, limpidi significa mostrare il proprio spirito pulito, senza asperità, trasparente da problemi e incomprensioni.

Kenjo no bitoku

La forza reale nasce dalla modestia

Essere modesti significa non sopravvalutarsi, non essere vanto di se stessi, essere umili.

Todai moto kurashi

C'è buio ai piedi di un faro

La luce del faro rappresenta la conoscenza, se si rimane ancorati ai piedi del faro e non si guarda lontano, si crede di sapere già tutto. Non si impara niente se non ci si libera dalla presunzione.

Ken Zen ichi

Spada e Zen sono una sola cosa

Non si può pensare di essere degni della propria spada, del proprio karate, se prima non si cura lo spirito, se prima non si fortifica il carattere, perchè un arma nelle mani sbagliate è un pericolo, un carattere equilibrato è zen, lo zen insegna.


Ri no shugyo, waza no shugyo

L'allenamento austero dello spirito è l'allenamento austero della tecnica

Tecnica e spirito sono come mente e corpo non si può allenare uno senza l'altro, chi allena solo il corpo è pericoloso, chi allena solo lo spirito è debole.


niju kun
le 20 regole del karate

ultimo aggiornamento del sito effettuato in data : 06/04/2024
Sede Legale :
Via Santa Maria 192A
Sedi Operative :
Via Plinio il Vecchio 14
Via Masseria Vecchia 82
recapiti : 347 403 34 12 - 380 318 17 56

80010 Quarto (NA)
80010 Quarto (NA)
80014 Masseria Vecchia (NA)
email : info@sunshinedojo.it
Torna ai contenuti | Torna al menu